This thesis concerns, firstly, change in workers professional practices of a teamwork of an American high-tech corporation, pushed by ICT. During the research, we tried to develop a dynamic and practical description of the daily life of workers observed in “technologically dense environments” (Bruni 2005; Bruni & Gherardi 2007), who live habitually during their work activities. The “narrative” of these working environments has fostered understanding the operation of the “technological infrastructure” (Gherardi 2007) of the team in charge of managing the presence of that multinational on social media. So we observed that this technological infrastructure is completely different from those observed in the 90s of XX century by many scholars (Joseph 1994; Heath e Luff 1992; Suchman 1997; 2000; Star 1999; Grosjean 2004). This difference translates almost in an anthropological and social change which is evident in the way they work and represent themselves at work.

Questo lavoro di tesi riguarda, principalmente, i mutamenti delle pratiche professionali dei lavoratori di un team di una multinazionale americana dell’high tech, indotti dalle tecnologie digitali dell’informazione e della comunicazione. Nel corso della ricerca si è cercato di sviluppare una descrizione dinamica e pratica della quotidianità dei lavoratori osservata negli “ambienti tecnologicamente densi” (Bruni 2005; Bruni & Gherardi 2007), che abitano abitualmente durante la loro attività di lavoro. La “narrazione” di questi ambienti di lavoro ha favorito la comprensione del funzionamento dell’“infrastruttura tecnologica” (Bruni & Gherardi 2007) del team che si occupa di gestire la presenza della suddetta multinazionale sui social media. Si è osservato – quindi – che questa infrastruttura tecnologica differisce completamente da quelle osservate negli anni ’90 del XX secolo da molti studiosi (Joseph 1994; Heath e Luff 1992; Suchman 1997; Star 1999; Grosjean 2004). Questa differenza si traduce quasi in un mutamento antropologico e sociale che si evidenzia nel modo di lavorare e nel modo di autorappresentarsi al lavoro.

Au delà des professions? Le travail à l'époque des médias sociaux

Ferrari G
2016

Abstract

Questo lavoro di tesi riguarda, principalmente, i mutamenti delle pratiche professionali dei lavoratori di un team di una multinazionale americana dell’high tech, indotti dalle tecnologie digitali dell’informazione e della comunicazione. Nel corso della ricerca si è cercato di sviluppare una descrizione dinamica e pratica della quotidianità dei lavoratori osservata negli “ambienti tecnologicamente densi” (Bruni 2005; Bruni & Gherardi 2007), che abitano abitualmente durante la loro attività di lavoro. La “narrazione” di questi ambienti di lavoro ha favorito la comprensione del funzionamento dell’“infrastruttura tecnologica” (Bruni & Gherardi 2007) del team che si occupa di gestire la presenza della suddetta multinazionale sui social media. Si è osservato – quindi – che questa infrastruttura tecnologica differisce completamente da quelle osservate negli anni ’90 del XX secolo da molti studiosi (Joseph 1994; Heath e Luff 1992; Suchman 1997; Star 1999; Grosjean 2004). Questa differenza si traduce quasi in un mutamento antropologico e sociale che si evidenzia nel modo di lavorare e nel modo di autorappresentarsi al lavoro.
This thesis concerns, firstly, change in workers professional practices of a teamwork of an American high-tech corporation, pushed by ICT. During the research, we tried to develop a dynamic and practical description of the daily life of workers observed in “technologically dense environments” (Bruni 2005; Bruni & Gherardi 2007), who live habitually during their work activities. The “narrative” of these working environments has fostered understanding the operation of the “technological infrastructure” (Gherardi 2007) of the team in charge of managing the presence of that multinational on social media. So we observed that this technological infrastructure is completely different from those observed in the 90s of XX century by many scholars (Joseph 1994; Heath e Luff 1992; Suchman 1997; 2000; Star 1999; Grosjean 2004). This difference translates almost in an anthropological and social change which is evident in the way they work and represent themselves at work.
Ce travail de thèse concerne, principalement, les mutations des pratiques professionnelles des travailleurs dans une team d’une multinationale américaine de l’hightech, dotée de technologie numériques de l’information et de la communication. Dans le cours de la recherche, on a cherché à développer une description dynamique et pratique du quotidien des travailleurs observés dans des « environnements technologiquement denses » (Bruni 2005; Bruni & Gherardi 2007), qu’ils habitent habituellement pendant leur activité de travail. La « narration » de ces environnements de travail a favorisé la compréhension du fonctionnement de l’ «infrastructure technologique » (Gherardi 2007) de la team qui s’occupe de gérer la présence de la multinationale sur les médias sociaux. On observe, donc, que cette infrastructure technologique diffère complétement de celles observées dans les années 90 du XXème siècle d’un certain nombre de recherche (Joseph 1994; Heath e Luff 1992; Suchman 1997; 2000; Star 1999; Grosjean 2004). Cette différence se traduit presque dans une mutation anthropologique et sociale qui est mise en évidence dans la façon de travailler et dans la manière de s’autoreprésenter au travail.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4806493
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact