L’intervento si propone di tracciare un percorso che analizzi parallelamente l’opera di Vittorio Sereni e quella del contemporaneo Fabio Franzin, autore di Fabrica e altre poesie, raccolta che ripropone, attraverso l’esperienza diretta del poeta veneto, il tema della crisi del sistema industriale, la quale giunge ai medesimi risultati di fallimento esistenziale pur partendo da matrici storico-sociali opposte.

La crisi del mondo operaio nella poesia contemporanea: Vittorio Sereni e Fabio Franzin

Eleonora Rimolo
2020-01-01

Abstract

L’intervento si propone di tracciare un percorso che analizzi parallelamente l’opera di Vittorio Sereni e quella del contemporaneo Fabio Franzin, autore di Fabrica e altre poesie, raccolta che ripropone, attraverso l’esperienza diretta del poeta veneto, il tema della crisi del sistema industriale, la quale giunge ai medesimi risultati di fallimento esistenziale pur partendo da matrici storico-sociali opposte.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4813494
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact