Anathrôn hà ópope. Riflessione e trascendenza.