Classici nel tempo. Sondaggi sulla ricezione di Properzio, Orazio, Ovidio