Considerazioni intorno ad alcuni detti di Cesare