La visione di Ottavia: nota ad Octavia 906 ss.