Il riesame delle fonti geografiche antiche relative a istmi e confini della Calabria nell'antichità consente di ricostruire il contesto spaziale della spedizione thurina e della battaglia presso Laos del 390 a.C. Viene inoltre esaltato il ruolo della geografia scientifica tardo ellenistica nella definizione dei limiti dell'antica Italìa, alla luce anche degli sviluppi successivi della sistemazione tolemaica.

Istmi e confini della Calabria nell'antichità

DE MAGISTRIS, Elio
2012

Abstract

Il riesame delle fonti geografiche antiche relative a istmi e confini della Calabria nell'antichità consente di ricostruire il contesto spaziale della spedizione thurina e della battaglia presso Laos del 390 a.C. Viene inoltre esaltato il ruolo della geografia scientifica tardo ellenistica nella definizione dei limiti dell'antica Italìa, alla luce anche degli sviluppi successivi della sistemazione tolemaica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/3140280
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact