L'istanza psico-pedagogica da cui parte l'intentio di questo lavoro è volta a svelare la dimensione filosofico-teoretica del rapporto adulto-bambino al fine di reperire una dimensione intersoggettiva originaria caratterizzata dall'assenza di presupposti e di verità oggettive nel sistema della costituzione mondana io-altro-le cose. Proprio grazie alle analisi sul bambino condotte lungo i corsi di psicologia dell'infanzia e pedagogia, Merleau-Ponty raggiunge il varco per il passaggio alla nuova ontologia, la tematizzazione dell'"infanzia" della filosofia.

L'infanzia della filosofia: M. Merleau-Ponty e i corsi universitari di psicologia infantile e pedagogia.

CALABRO', DANIELA
1998

Abstract

L'istanza psico-pedagogica da cui parte l'intentio di questo lavoro è volta a svelare la dimensione filosofico-teoretica del rapporto adulto-bambino al fine di reperire una dimensione intersoggettiva originaria caratterizzata dall'assenza di presupposti e di verità oggettive nel sistema della costituzione mondana io-altro-le cose. Proprio grazie alle analisi sul bambino condotte lungo i corsi di psicologia dell'infanzia e pedagogia, Merleau-Ponty raggiunge il varco per il passaggio alla nuova ontologia, la tematizzazione dell'"infanzia" della filosofia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/3880603
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact