La dinamica degli squilibri territoriali negli anni 70: Il ruolo delle disponibilità settoriali