Agli albori del Risorgimento: Foscolo, il poeta "civile" dell'Unità d'Italia