«Con il drappo tricolore cinto intorno al saio»: i francescani salernitani nel processo di unificazione