Le opportunità di interazione e di condivisione offerte dai media digitali favoriscono fortemente la creazione e lo scambio in rete di contenuti da parte delle imprese, dei consumatori e degli altri stakeholder. I contenuti diventano lo strumento privilegiato per generare e alimentare, nei social media, contatti diretti, personalizzati e continuativi tra individui e organizzazioni. Essi assumono così un ruolo determinante per il business in rete e per il vantaggio competitivo delle imprese. Per queste ultime diventa, perciò, determinante saper costruire e organizzare contenuti che sappiano suscitare interessi su determinate tematiche, stimolare emozioni e percezioni positive, accrescere la credibilità e l'autorevolezza del brand, costruire legami forti e durevoli sulla base di relazioni fiduciarie, fidelizzare i consumatori. Partendo da questi presupposti, il volume propone un modello di social media content considerato nella prospettiva manageriale. La sequenza di attività e decisioni, distinte a livello di management strategico e management operativo, offre indicazioni sui vari step necessari per la creazione, la veicolazione e il controllo di contenuti di valore, finalizzati allo stakeholder engagement degli utenti della rete e allo sviluppo della reputazione aziendale. Il libro risulta utile non solo agli studenti ma anche agli studiosi e ai professionisti della comunicazione digitale d'impresa, interessati soprattutto ai social media e al content marketing.

Social Media Content. Una prospettiva manageriale

Confetto, Maria Giovanna
2015

Abstract

Le opportunità di interazione e di condivisione offerte dai media digitali favoriscono fortemente la creazione e lo scambio in rete di contenuti da parte delle imprese, dei consumatori e degli altri stakeholder. I contenuti diventano lo strumento privilegiato per generare e alimentare, nei social media, contatti diretti, personalizzati e continuativi tra individui e organizzazioni. Essi assumono così un ruolo determinante per il business in rete e per il vantaggio competitivo delle imprese. Per queste ultime diventa, perciò, determinante saper costruire e organizzare contenuti che sappiano suscitare interessi su determinate tematiche, stimolare emozioni e percezioni positive, accrescere la credibilità e l'autorevolezza del brand, costruire legami forti e durevoli sulla base di relazioni fiduciarie, fidelizzare i consumatori. Partendo da questi presupposti, il volume propone un modello di social media content considerato nella prospettiva manageriale. La sequenza di attività e decisioni, distinte a livello di management strategico e management operativo, offre indicazioni sui vari step necessari per la creazione, la veicolazione e il controllo di contenuti di valore, finalizzati allo stakeholder engagement degli utenti della rete e allo sviluppo della reputazione aziendale. Il libro risulta utile non solo agli studenti ma anche agli studiosi e ai professionisti della comunicazione digitale d'impresa, interessati soprattutto ai social media e al content marketing.
978-88-9210006-0
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4645178
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact