Possibilità attuali dll'elettroglottografia nello studio delle disfonie