La ricomposizione della filiera distributiva, ormai da diverso tempo in atto, prescrive con urgenza al retail farmaceutico e, in primis, alla farmacia la ricerca di una nuova rotta per la gestione, in grado di esaltarne le caratteristiche imprenditoriali. Come in ogni buona navigazione, la direzione giusta può essere perseguita se la bussola per orientarsi è ben tarata e in grado di puntare con precisione all’obiettivo. Così è per la farmacia, il cui capitano, il farmacista, ormai non può prescindere dal padroneggiare quelle capacità/competenze gestionali che rappresentano la necessaria integrazione alla sua expertise professionale, per una consapevole e informata amministrazione della sua impresa. Le conoscenze patrimoniali e finanziarie, dei fattori produttivi e di marketing dell’impresa-farmacia, come del mercato, rappresentano, dunque, i punti cardinali della bussola delle performance, per mantenere la barra dritta anche quando infuria, come sembrano essere i cambiamenti in avvicendamento, una (apparentemente) ingovernabile burrasca e riportare, così, il vento in poppa.

La gestione della Farmacia tra efficienza, efficacia e creazione di valore

CUOMO, Maria Teresa;SANTANIELLO, ROSSELLA;TORTORA, DEBORA
2015

Abstract

La ricomposizione della filiera distributiva, ormai da diverso tempo in atto, prescrive con urgenza al retail farmaceutico e, in primis, alla farmacia la ricerca di una nuova rotta per la gestione, in grado di esaltarne le caratteristiche imprenditoriali. Come in ogni buona navigazione, la direzione giusta può essere perseguita se la bussola per orientarsi è ben tarata e in grado di puntare con precisione all’obiettivo. Così è per la farmacia, il cui capitano, il farmacista, ormai non può prescindere dal padroneggiare quelle capacità/competenze gestionali che rappresentano la necessaria integrazione alla sua expertise professionale, per una consapevole e informata amministrazione della sua impresa. Le conoscenze patrimoniali e finanziarie, dei fattori produttivi e di marketing dell’impresa-farmacia, come del mercato, rappresentano, dunque, i punti cardinali della bussola delle performance, per mantenere la barra dritta anche quando infuria, come sembrano essere i cambiamenti in avvicendamento, una (apparentemente) ingovernabile burrasca e riportare, così, il vento in poppa.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4653407
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact