A partire dal XIV secolo, la Repubblica di Ragusa ha messo in campo una serie di misure – economiche, sociali, igieniche e sanitarie – tali da permetterle un elevato e sano tenore di vita. Merito di un ceto dirigente mercantile-nobiliare portatore d’interessi economici che coincidono tout-court con il “bene pubblico”. Il sistema sanitario messo appunto a partire dalla fine del XIII secolo lo prova. Ragusa ha sistematicamente garantito un servizio sanitario gratuito ai sui cittadini, di qualsiasi ordine e condizione. I medici che operano provengono per la maggior parte dall’Italia e, tra questi, si distinguono tre provenienti da Salerno, le cui vicende sono qui raccontate per la prima volta e con documenti inediti per l’Italia

I medici salernitani a Ragusa (Dubrovnik) nel XIV secolo

D'ATRI, STEFANO
2015

Abstract

A partire dal XIV secolo, la Repubblica di Ragusa ha messo in campo una serie di misure – economiche, sociali, igieniche e sanitarie – tali da permetterle un elevato e sano tenore di vita. Merito di un ceto dirigente mercantile-nobiliare portatore d’interessi economici che coincidono tout-court con il “bene pubblico”. Il sistema sanitario messo appunto a partire dalla fine del XIII secolo lo prova. Ragusa ha sistematicamente garantito un servizio sanitario gratuito ai sui cittadini, di qualsiasi ordine e condizione. I medici che operano provengono per la maggior parte dall’Italia e, tra questi, si distinguono tre provenienti da Salerno, le cui vicende sono qui raccontate per la prima volta e con documenti inediti per l’Italia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4654812
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact