The indisputable attractiveness and the interactivity characteristics of digital technologies such as their multimedia and portability are factors capable of responding to that didactic need of customizing educational itineraries for each student with special educational needs. In this context, e-book readers could represent valid allies to support the teaching-learning process; moreover, they are facilitators for inclusive processes. Digital devices are capable of offering a further opportunity to reconfirm the plural and democratic role of the school. A large number of books available with a click on an e-book reader and the flexibility of this kind of devices, that can ensure to personalize times and places of educational processes able to customized student's need of scheduling their study, give the opportunities of interaction that facilitate users with complex communication needs. Thus, e-book readers are valid tools to access reading in a new, interactive and autonomous way. In this work, the emphasis is also placed on the role of free digital libraries that promote accessible texts that provide a possibility of an open-access every time and everywhere to these resources. Besides, these devices can decrease some issues related to physical access to libraries for people geographically distant from cities centres. For these reasons, an e-book reader can be shaped like a real travel companion for each student towards reading ability and scholastic and social inclusion.

Le tecnologie, per l’ indiscutibile forza attrattiva e le caratteristiche di interattività, multimedialità e portabilità che le contraddistinguono, costituiscono strumenti capaci di rispondere a quell’esigenza di personalizzazione degli itinerari didattici necessaria anche in presenza di bisogni educativi speciali. Gli ebook reader, nello specifico, potrebbero rappresentare dei validi alleati dell’apprendimento, dei facilitatori delle relazioni e dei processi inclusivi, dei dispositivi digitali capaci di offrire alla scuola un’ulteriore opportunità di riconferma del proprio ruolo plurale e democratico. La grande quantità di libri che rendono disponibili, la flessibilità che assicurano riguardo ai tempi e ai luoghi del sapere e le opportunità di interazione comunicativa che facilitano in utenti con complessi bisogni comunicativi fanno degli e-book reader, anche nella versione digitale dei libri modificati in simboli, dei validi strumenti per accedere alla lettura in maniera interattiva e autonoma. La loro diffusione inoltre induce ad riflessione, in questo lavoro, sul ruolo delle Biblioteche digitali che accessibili a tutti grazie alle possibilità di connessione everytime e everywhere, possono ridurre il digital divide tra persone geograficamente e fisicamente distanti tra loro arricchendosi di libri che, al pari dei testi cartacei, possono configurandosi per tutti e per ciascuno come dei veri e propri “compagni di viaggio”.

Fog computing a supporto degli ebook reader, delle biblioteche digitali e della digital literacy

Giuseppe De Simone
;
Michele Domenico Todino;Michela Galdieri
2021

Abstract

Le tecnologie, per l’ indiscutibile forza attrattiva e le caratteristiche di interattività, multimedialità e portabilità che le contraddistinguono, costituiscono strumenti capaci di rispondere a quell’esigenza di personalizzazione degli itinerari didattici necessaria anche in presenza di bisogni educativi speciali. Gli ebook reader, nello specifico, potrebbero rappresentare dei validi alleati dell’apprendimento, dei facilitatori delle relazioni e dei processi inclusivi, dei dispositivi digitali capaci di offrire alla scuola un’ulteriore opportunità di riconferma del proprio ruolo plurale e democratico. La grande quantità di libri che rendono disponibili, la flessibilità che assicurano riguardo ai tempi e ai luoghi del sapere e le opportunità di interazione comunicativa che facilitano in utenti con complessi bisogni comunicativi fanno degli e-book reader, anche nella versione digitale dei libri modificati in simboli, dei validi strumenti per accedere alla lettura in maniera interattiva e autonoma. La loro diffusione inoltre induce ad riflessione, in questo lavoro, sul ruolo delle Biblioteche digitali che accessibili a tutti grazie alle possibilità di connessione everytime e everywhere, possono ridurre il digital divide tra persone geograficamente e fisicamente distanti tra loro arricchendosi di libri che, al pari dei testi cartacei, possono configurandosi per tutti e per ciascuno come dei veri e propri “compagni di viaggio”.
The indisputable attractiveness and the interactivity characteristics of digital technologies such as their multimedia and portability are factors capable of responding to that didactic need of customizing educational itineraries for each student with special educational needs. In this context, e-book readers could represent valid allies to support the teaching-learning process; moreover, they are facilitators for inclusive processes. Digital devices are capable of offering a further opportunity to reconfirm the plural and democratic role of the school. A large number of books available with a click on an e-book reader and the flexibility of this kind of devices, that can ensure to personalize times and places of educational processes able to customized student's need of scheduling their study, give the opportunities of interaction that facilitate users with complex communication needs. Thus, e-book readers are valid tools to access reading in a new, interactive and autonomous way. In this work, the emphasis is also placed on the role of free digital libraries that promote accessible texts that provide a possibility of an open-access every time and everywhere to these resources. Besides, these devices can decrease some issues related to physical access to libraries for people geographically distant from cities centres. For these reasons, an e-book reader can be shaped like a real travel companion for each student towards reading ability and scholastic and social inclusion.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4764844
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact