Il testo analizza le fondamentali caratteristiche dell’ultima stesura del "Saggio sullo stato della letteratura napoletana nelle diverse epoche della storia" di Giuseppe Maria Galanti (1743-1806), un’opera inedita connotata da un complesso iter redazionale, in cui, adottando categorie metodologiche e analitiche di carattere storico-geografico, l’illuminista sannita, protagonista dell’ultima stagione del riformismo napoletano, nel malinconico crepuscolo della sua vita mette a fuoco alcuni snodi cruciali della letteratura e, in generale, della cultura meridionale, sempre con uno sguardo attento ai processi storico-politici e culturali europei.

Il “Saggio sullo stato della letteratura napoletana nelle diverse epoche della storia”: un inedito di Giuseppe Maria Galanti

Domenica Falardo
2021

Abstract

Il testo analizza le fondamentali caratteristiche dell’ultima stesura del "Saggio sullo stato della letteratura napoletana nelle diverse epoche della storia" di Giuseppe Maria Galanti (1743-1806), un’opera inedita connotata da un complesso iter redazionale, in cui, adottando categorie metodologiche e analitiche di carattere storico-geografico, l’illuminista sannita, protagonista dell’ultima stagione del riformismo napoletano, nel malinconico crepuscolo della sua vita mette a fuoco alcuni snodi cruciali della letteratura e, in generale, della cultura meridionale, sempre con uno sguardo attento ai processi storico-politici e culturali europei.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4780266
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact