L'articolo analizza il rapporto tra la Nato e l'Unione Europea dopo il vertice di Chicago di maggio 2012, considerando i punti di forza e di debolezza della relazione strategica. Il contributo svolge una ricostruzione dell'evoluzione della Nato dopo la Guerra Fredda e sviluppa il confronto con l'Ue a partire dalle strategie di sicurezza e di cooperazione militare.

La strana coppia: la Nato e l'Ue dopo il vertice di Chicago

Fracchiolla D
2012-01-01

Abstract

L'articolo analizza il rapporto tra la Nato e l'Unione Europea dopo il vertice di Chicago di maggio 2012, considerando i punti di forza e di debolezza della relazione strategica. Il contributo svolge una ricostruzione dell'evoluzione della Nato dopo la Guerra Fredda e sviluppa il confronto con l'Ue a partire dalle strategie di sicurezza e di cooperazione militare.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4811873
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact