The article presents the critical edition of several short prayers in Occitan and the “indications for use” transcribed on c. 1v of the manuscript Paris, Bibliothèque de l’Arsenal, 99, hitherto unpublished. The study is accompanied by a linguistic analysis that indicates the Nice region as the area of origin of these prayers. In addition, the codicological-paleographic description of the manuscript is deepened and at some points corrected, assigning it to the first third of the 15th century. This operation allows to better understand the cultural background of the owner of the codex, who is also likely the author of the short vernacular text.

L’articolo presenta l’edizione critica di alcune brevi preghiere in occitano e delle relative “indicazioni per l’uso”, trascritte a c. 1v del manoscritto Paris, Bibliothèque de l’Arsenal, 99, ad oggi inedite. Lo studio è corredato da un’analisi linguistica che indica la regione di Nizza come l’area di provenienza delle stesse. Inoltre, si approfondisce e in qualche punto si corregge la descrizione codicologico-paleografica del manoscritto, assegnandolo al primo terzo del XV secolo. Tale operazione permette una migliore comprensione della fisionomia culturale del possessore del codice, nonché autore del breve testo volgare.

Preghiere occitane inedite nel ms. Paris, Bibliothèque de l'Arsenal, 99

Dusio C
2022-01-01

Abstract

The article presents the critical edition of several short prayers in Occitan and the “indications for use” transcribed on c. 1v of the manuscript Paris, Bibliothèque de l’Arsenal, 99, hitherto unpublished. The study is accompanied by a linguistic analysis that indicates the Nice region as the area of origin of these prayers. In addition, the codicological-paleographic description of the manuscript is deepened and at some points corrected, assigning it to the first third of the 15th century. This operation allows to better understand the cultural background of the owner of the codex, who is also likely the author of the short vernacular text.
2022
L’articolo presenta l’edizione critica di alcune brevi preghiere in occitano e delle relative “indicazioni per l’uso”, trascritte a c. 1v del manoscritto Paris, Bibliothèque de l’Arsenal, 99, ad oggi inedite. Lo studio è corredato da un’analisi linguistica che indica la regione di Nizza come l’area di provenienza delle stesse. Inoltre, si approfondisce e in qualche punto si corregge la descrizione codicologico-paleografica del manoscritto, assegnandolo al primo terzo del XV secolo. Tale operazione permette una migliore comprensione della fisionomia culturale del possessore del codice, nonché autore del breve testo volgare.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4855924
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact