Giuseppe Maria Galanti tra "pensieri vari", ultime volontà e documenti inediti